Italia-Uruguay :Quando Schillaci fece piangere Tabarez

Oscar Washington Tabarez è allenatore navigato ed esperto con l’abitudine a far giocare le sue squadre con 8-9 uomini dietro la linea del pallone e puntare sul contropiede, in uno stile poco sudamericano. 23 anni fa ,ai mondiali di Italia 90′ ,il suo Uruguay affronta la lanciatissima nazionale di Azeglio Vicini per gli ottavi di finale della Coppa Del Mondo. Diversi i percorsi delle due nazionali: Italia a punteggio pieno nel girone con 3 vittorie, 4 gol fatti e la porta di Zenga imbattuta; la Celeste invece si qualifica per il rotto della Cuffia grazie ad un colpo di testa  del futuro Cagliaritano Daniel Fonseca contro la Corea Del Sud, durante i minuti di recupero. Il ritmo lento degli uruguagi imbriglia la squadra di Vicini, che lascia in panchina Vialli puntando su Roberto Baggio al fianco di Totò Schillaci, il quale sta esplodendo definitivamente dopo una fantastica stagione alla Juventus. L’Uruguay non concede spazi e quando Berti, Baggio e Giannini  ci provano il portiere Alvez alza la saracinesca. Dopo quasi sessanta minuti asfissianti Vicini mette dentro un terzo attaccante; si tratta di Aldo Serena, al Posto del centrocampista offensivo Berti, sarà la mossa decisiva. La torre interista apre i varchi ai compagni e finalmente Schillaci può cacciare dalla gola il suo famoso urlo con tanto di occhi spiritati, vero spot delle Notti Magiche. Al 65′ è proprio il sinistro di Totò ad infilarsi nel sette, stroncando la resistenza di Alvez. A quel punto saltano i piani di Tabarez e nel finale un imperioso stacco di testa proprio di Aldo Serena , su calcio piazzato dell’idolo di casa Giannini, chiude definitivamente il conto. Tabarez oggi come allora non è solo un difensivista ma sa come non farti giocare. Il suo modo di vedere il calcio spesso ha pagato,  stasera sfiderà Prandelli nella finale del terzo e quarto posto alla confederations cup, come quando due anni fa riportò la celeste sul tetto del Sudamerica.

Italia-Uruguay :Quando Schillaci fece piangere Tabarezultima modifica: 2013-06-30T14:10:00+02:00da chiava77
Reposta per primo quest’articolo